Come utilizzare le forbici da sfoltitura per capelli?

Come utilizzare le forbici da sfoltitura per capelli?

Cambio di stagione, cambio di look! Sei stanca del tuo solito taglio di capelli? Vorresti cambiare qualcosa nel tuo look ma non vuoi fare un taglio drastico? Hai una vita ricca di impegni e anche trovare un momento libero per andare dal parrucchiere sta diventando un’impresa alquanto impossibile? Nessun problema, grazie alle forbici da sfoltitura il fai da te è possibile! Segui i nostri semplici consigli potrai avere un taglio nuovo che sarà sicuramente invidiato da tutte le tue amiche!

Cosa occorre per realizzare un taglio perfetto?

  • Prima di tutto devi procurarti forbici da sfoltitura, tanti sono i siti online dove è possibile fare queste tipologie di acquisti, il consiglio è quello di scegliere prodotti di buona qualità, puoi trovare un’ampia offerta di prodotti qua. Le forbici da sfoltitura proposte sono di qualità ma a prezzi davvero accessibili soprattutto a chi di professione non fa il parrucchiere e utilizzerà questo prodotto con davvero molta meno frequenza di un professionista, ma con risultati soddisfacenti.
  • Devi avere un’idea abbastanza precisa di come intervenire sulla tua chioma per renderla leggera e adatta soprattutto all’arrivo della stagione più calda
  • Se sei già sufficientemente esperta oltre alle forbici dentate per sfoltire i capelli puoi procurarti anche le classiche forbici da parrucchiere per definire meglio il tuo taglio. Forbici dentate per parrucchiere

    Come tagliare i capelli con le forbici da sfoltitura?

    Dopo aver procurato tutto l’occorrente, esserti ben chiarita le idee relativamente al taglio da realizzare puoi metterti al lavoro, ma prima soffermati ancora un po’ sul nostro blog e leggi i nostri utili consigli per procedere con la realizzazione di un ottimo taglio fai da te!

    Forbici per tagliare i capelli

    1. Il primo passo è quello di inumidire i capelli. Puoi tagliare i capelli anche dopo il classico lavaggio. Questo ti permetterà di avere capelli più morbidi e più ordinati per poi procedere con un taglio preciso e professionale.
    2. Per aumentare la precisione il consiglio è di dividere la chioma in ciocche fissandole con apposite pinze per capelli. Avrai un’ottima organizzazione suddivisa in diverse sezioni.
    3. Utilizza due specchi così da avere una panoramica a 360°.
    4. Ora potrai partire con il taglio: inizia con la parte anteriore prendendo la prima ciocca di capelli. Con la forbice per sfoltire sarà molto semplice procedere con il taglio. Per una maggiore precisione e comodità potrai aiutarti con un pettine a denti stretti.
    5. Oltre a sfoltire il consiglio è quello sempre di accorciare i capelli di 2-3 cm così da eliminare le doppie punte e rendere i tuoi capelli più forti. Se ancora non lo sai: tagliare i capelli di circa 2-3 centimetri frequentemente ti permetterà di far crescere il capello con molta più rapidità!

    Ovviamente tu sei il miglior giudice e conoscerai esattamente il tuo livello di manualità, se parti da un livello base il consiglio è quello di procedere con tagli graduali e non tagli netti per evitare errori irreparabili! Tagliando poco alla volta sei sempre in tempo ad eventuali ritocchi per ottenere il risultato desiderato.

    Condividi con noi i risultati, potrai contattarci anche sulla nostra pagina Facebook, siamo sempre a disposizione per utili consigli! 😉

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Rispondi